, , ,

📧#GDPR: come aggiornare la firma delle email📧

Come tutti sappiamo il 25 Maggio 2018 è finalmente diventato direttamente applicabile il GDPR. Si tratta di un aggiornamento molto importante in tema di Privacy e Protezione dei dati personali, un vero e proprio update 2.0. Negli altri articoli parlo di quali sono i cambiamenti principali e come adeguarsi.

Ecco di seguito un utile suggerimento per iniziare ad adeguare la firma della propria email  (anche alla luce del decreto 101/2018 che recepisce il GDPR e modifica il caro vecchio Codice Privacy)

Continua a leggere

, ,

⚕️#Health&Privacy: i dati sulla pelle sono dati sensibili?

I dati sulla tipologia di pelle sono dati sensibili sulla salute che necessitano di un apposito consenso privacy ai sensi del GDPR? Non sempre. Continua a leggere

, ,

🇪🇺 🇬🇧 BREXIT privacy consequences: EU says no adequacy decision is coming

OK, we all know how the GDPR impacts personal data transfer outside EEA, so …will Brexit make it harder to exchange data with U.K.? Continua a leggere

, ,

Sanzioni Privacy ridotte ai 2/5 del minimo edittale: il Garante spiega come

COSA?

Il 19 Settembre 2018 è ufficialmente entrato in vigore il decreto legislativo 101/2018  che ha coordinato le vecchie norme nazionali in materia di privacy con il GDPR, ed ha introdotto la possibilità di una definzione agevolata dei procedimenti sanzionatori pendenti.  Continua a leggere

, ,

GDPR: Pubblicato il decreto di integrazione!

Dopo la lunga attesa finalmente è stato pubblicato il decreto di implementazione del GDPR.

Occorrerà aspettare il consueto periodo di vacatio legis prima dell’entrata in vigore.

Qui il link al testo in Gazzetta Ufficiale.

 

 

Resta aggiornato sui prossimi articoli seguendomi su Twitter @Tommyricci05 e su Fb 

Se ti è stata utile questa analisi, diffondila condividendo sui tuoi canali #Social, Be Influent!

 

, , ,

DPO: errata notifica al Garante? Ora disponibile il modello di revoca

Il dilemma del DPO, lo nomino o non  lo nomino?

Continua a leggere

, , ,

Facebook fan page admin: what liability under #GDPR?

Facebook fan page operations might lead to considerable privacy compliance issues for companies running them after a recent decision of the ECJ.

Continua a leggere

, , ,

Profilare i clienti senza il loro consenso: le nuove opportunità introdotte dal GDPR

Si possono profilare i clienti senza il loro consenso?

Il nuovo Regolamento privacy europeo 2016/679, a differenza del Codice privacy, disciplina espressamente la profilazione  e prevede diversi scenari applicabili in base al contesto e alle finalità della profilazione. Tra le varie novità introdotte, grazie ad una nuova base legale è possibile profilare i clienti senza il loro consenso, ma a patto che siano rispettate certe condizioni…

Continua a leggere

, , ,

#GDPR Day : come cambiare la tua firma nelle email per essere adeguato

 

Come tutti sappiamo il 25 Maggio 2018 è finalmente diventato direttamente applicabile il GDPR. Si tratta di un aggiornamento molto importante in tema di Privacy e Protezione dei dati personali, un vero e proprio update 2.0. Negli altri articoli parlo di quali sono i cambiamenti principali e come adeguarsi.

Ecco di seguito un utile suggerimento per iniziare ad adeguare la firma della propria email in questo periodo di transizione (il decreto di recepimento che integra il GDPR e modifica il caro vecchio Codice Privacy non è ancora stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale)

*** Ho aggiornato l’esempio, per leggere la nuova versione clicca qui ***

Continua a leggere

, ,

DPO: disponibile la procedura online per la comunicazione al Garante

Ad una settimana dall’applicabilità del GDPR il Garante mette a disposizione sul proprio sito una procedura online per effettuare la comunicazione dei dati di contatto del DPO.

In base all’articolo 37, paragrafo 7 del GDPR occorre che i soggetti pubblici e privati comunichino al Garante per la protezione dei dati personali il nominativo del Responsabile della Protezione dei dati, se designato.

Questa disposizione mira a garantire che le autorità di controllo possano contattare il Responsabile della Protezione dei Dati in modo facile e diretto, come chiarito nelle Linee guida sui Responsabili della Protezione dei Dati (RPD) adottate dal Gruppo Articolo 29 (WP 243 rev. 01 – punto 2.6).

Si ricorda, infatti, che in base all’articolo 39, paragrafo 1, lettera e) del Regolamento, il Responsabile della Protezione dei Dati funge da punto di contatto fra il singolo ente o azienda e il Garante.

 

Clicca qui per effettuare la comunicazione.

Resta aggiornato sui prossimi articoli seguendomi su Twitter @Tommyricci05 e su Fb 

Se ti è stata utile questa analisi, diffondila condividendo sui tuoi canali #Social, Be Influent!